Erotica-Mente
with Desirya (https://www.dasirya.com)
with Desirya (https://www.dasirya.com)

Ci sono menti talmente seducenti da annullare qualsiasi difetto estetico e corpi così perfetti da risultare poco attraenti, paradossalmente poco interessanti.

La mente è in grado di interpretare stimoli che nemmeno sappiamo di ricevere, restando il trasduttore principale capace di convertire le percezioni emotive e sensoriali in risposte fisiche, movimenti, azioni a volte del tutto insolite.

Ogni osservatore ha il proprio vissuto in grado di condizionare pesantemente le sensazioni che percepisce e che nascono dall’osservazione di una immagine. Sensazioni che potremmo definire uniche ed irripetibili.

Non esiste infatti un solo caso in cui si abbia la stessa sensazione di pari intensità e durata percepita ripetendo più volte a medesima osservazione. Qualcosa cambia in modo definitivo ed irreversibile a livello sensoriale. Anche qui la storia non si ripete due volte nello stesso modo.

Siamo tuttavia certi che ci si possa aspettare risposte fisiche, sensoriali così intense da modificare la percezione della realtà solo dalla semplice osservazione di un’immagine?

Cambierebbe qualcosa se l’immagine fosse un frammento di vita vissuta o pura finzione?

Che cosa è reale e che cosa non lo è?

Credo che valga la pena non farsi troppe domande. Ovviamente le risposte sono molteplici, individuali e nessuna risulterebbe sbagliata.

Vi lascio due spunti di riflessione:

La bellezza delle cose esiste nella mente di colui che le contempla. David Hume in Of the standard of taste (1757).

La fotografia non mostra la realtà, mostra l’idea che se ne ha. Neil Leifer.

LD

Credit:  Dasirya from set Filthy Mouth (https://www.dasirya.com)